Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

È con grande gioia che inauguriamo la riapertura della nostra rivista “Attualità in Psicologia”.

Nata nei primi anni ottanta come lente di ingrandimento sul mondo della psiche e ben radicata negli atenei romani è diventata ben presto strumento di scambio delle conoscenze nazionali e internazionali, ottenendo anche il riconoscimento dell’alto valore culturale. 

Chiusa prematuramente con l’insorgere della crisi economica, riapre ora in versione telematica.

Ricordiamo con riconoscenza, stima e affetto i vari personaggi di spicco della cultura contemporanea che trent’anni fa ci hanno accompagnato nel dar vita a questo progetto, e chi ora ci ha stimolato a riprendere il cammino interrotto, fra i tanti Jaime Ondarza Linares, Maria Emanuela Novelli, Luigi Frighi, Antonino Iaria, Leonardo Ancona, Adolfo Petiziol, Vanni Bonfiglio, Sergio De Risio, Rocco Pisani, Paolo Bonaiuto, Manlio Masci, Carla Cubedd e con un velo di tristezza ricordiamo il prof. Bruno Callieri, amico amatissimo e indimenticabile che tanto ha dato alle nostre vite e a questa rivista, e proporio con Lui in occasione del compimento dei due anni dalla Sua scomparsa, vogliamo ripartire dedicandoGli il primo numero. 

Nel periodico, che inizialmente avrà cadeza semestrale, oltre a molti articoli ad ampio raggio per informare, ampliare e approfondire le nuove sfide della psicologia, ritroveremo le rubriche:

  • - Plexus, lo spazio del gruppo (curata dal prof. Jaime Ondarza Linares)
  • - Fenomenologia (curata da Gilberto Di Petta)
  • - Psicologo oggi. Rubrica di supporto alla professione

Ogni lettore è invitato a riprendere la collaborazione con AP che ha appassionato noi e numerosissimi appassionati. 

Inviateci scritti e suggerimenti; tutto verrà preso seriamente in considerazione.

Il Comitato di Redazione della Rivista sarà affiancato nel suo lavoro da un prestigioso Comitato dei Referee, con il compito di selezionare gli articoli migliori per la pubblicazione. Ne riportiamo di seguito la composizione. 

Gian Luca Pallai

 

Vai all'inizio della pagina